SUAP - Sportello Unico Attività Produttive

La presentazione delle pratiche S.U.A.P. , sia quelle automatizzate (S.C.I.A.) sia quelle con procedimento ordinario (soggette al rilascio di autorizzazione), dovrà avvenire esclusivamente in modalità telematica al seguente indirizzo: 

http://www.impresainungiorno.gov.it

Non si accettano pratiche cartacee ne quelle scansionate e trasmesse via pec. 

 L’interessato per effettuare la presentazione di una pratica SUAP, dovrà essere in possesso di:

  • C.N.S. (carta nazionale dei servizi con firma digitale), acquistabile presso le camere di commercio
  • P.E.C. (posta elettronica certificata)

Se sprovvisto dei suddetti strumenti, l’interessato potrà rivolgersi ad un intermediario accreditato (commercialista, tecnico, associazioni di categoria, altri soggetti abilitati), che con conferimento di procura specifica, inoltrerà la pratica per conto dello stesso.

Si ricorda che la fotocopia della “procura” dovrà essere esibita allegandola alla pratica telematica.

Si ricorda che per ogni pratica SUAP l’interessato dovrà effettuare un versamento per i diritti di segreteria, secondo le modalità descritte nell'allegato.

Si allega altresì IL LINK PER ACCEDERE ALLA NUOVA MODULISTICA UNIFICATA :

http://www.regione.veneto.it/web/attivita-produttive/suap-sportello-unico-attivita-produttive

E il relativo link per accedere ai moduli
http://www.impresainungiorno.gov.it/web/guest/comune?codCatastale=A627

Modalità di versamento

Versamento tramite bonifico bancario  utilizzando le seguenti coordinate bancarie :

TESORERIA  Tesoreria Comunale presso Cassa di Risparmio del Veneto spa , Agenzia di Ponte di Barbarano     
Iban: IT 79 X 06225 60801 100000300058

Si evidenzia che l'importo da versare non dovrà subire decurtazione per eventuali spese bancarie relative alle commissioni del bonifico, che restano pertanto a carico del versante.

Si evidenzia che nel caso il debitore effettui il versamento di quanto dovuto tramite bonifico bancario la data di effettuazione del bonifico non ha valore liberatorio per il versante, né è possibile attribuire “valuta fissa al …...” in quanto il Comune di Barbarano Vicentino  è soggetto a sistema di Tesoreria Unica. Solo la data di effettivo incasso nel conto di Tesoreria del Comune sarà quella ritenuta valida a tutti gli effetti.

Versamento diretto allo sportello del Tesoriere CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO presso la Filiale di Ponte di Barbarano ; in questo caso la Banca  rilascia  al versante, che deve esibire la richiesta di versamento al Comune o indicare esattamente importo e causale del versamento, apposita ricevuta che sarà assoggettata ad imposta di bollo;

Versamento su c/c postale n.  CCP   N.17808361  
COMUNE DI  BARBARANO VICENTINO- SERVIZIO TESORERIA
; è necessario che venga riportata nell’apposito spazio del bollettino postale l’esatta causale del versamento;  

Si ricorda che la fotocopia della ricevuta di pagamento dovrà essere esibita allegandola alla pratica telematica.